avanti tutta

La forza della traduzione creativa

ciao, mi chiamo Martina Knecht

e sono la fondatrice di Hypertext.

Dal 2005 trasferisco contenuti da una cultura all'altra come traduttrice e interprete indipendente per musei, gallerie, collezioni d'arte, fondazioni, enti pubblici, imprese private, artisti indipendenti come pure festival internazionali di film, fotografia e letteratura.

Con Hypertext, ho creato un'agenzia boutique di traduzione con sede a Zurigo per l'industria culturale e creativa in Svizzera, che copre tutte le combinazioni linguistiche tra tedesco, italiano, francese, inglese e spagnolo. Ciò equivale al lavoro di 20 professionisti che traducono verso la propria lingua madre, tutto sotto lo stesso tetto e tutto con la mia firma.

 

Parlo fluentemente 5 lingue più lo svizzero tedesco, ho vissuto in 3 paesi e 2 continenti e lavoro anche come visual designer, mediatrice artistica, produttrice musicale e manager nel settore degli arredamenti interni. Un mondo di competenze ed esperienze, insomma, che amo trasmettere ai miei committenti in un dialogo aperto, da cui tutti possono trarre profitto: me compresa, che con ogni progetto incontro persone eccezionali e nuove prospettive.

Ma basta parlare di me: dimmi di te!

La mia missione è assicurare che il tuo materiale espositivo, comunicato stampa o sito web, che la tua campagna o pubblicazione raggiunga e convinca il pubblico di altre regioni linguistiche, ispirandolo e spingendolo all'azione.

 

Sia in Svizzera, Europa o nel resto del mondo.

L'arte e la cultura dovrebbero essere riconosciute e valorizzate come aree specialistiche nel settore della traduzione. Innumerevoli persone e iniziative potrebbero beneficiare di questo accumulo di conoscenze.

Martina Knecht

Con piacere raccomandiamo i servizi di Martina Knecht, una personalità impegnata, affidabile e competente tanto sul piano dei contenuti quanto su quello linguistico.

 

Grazie alla sua formazione artistica, Martina Knecht è in grado di scandagliare i testi più complessi e trasferirli con sicurezza nell'altra lingua. Riceviamo molti complimenti per le sue traduzioni, in particolare dal nostro pubblico italofono.

Hypertext lavora in modo professionale, rispettando i termini di consegna e assicurando una fatturazione trasparente e affidabile.

Abbiamo potuto apprezzare Martina Knecht come una professionista seria, affidabile e puntuale. La sua capacità di rispondere alle situazioni più disparate ci è stata di fondamentale aiuto nel fornire un servizio di alto livello.

 

Le sue doti nel relazionarsi con i visitatori e le sue conoscenze nel campo artistico costituiscono un enorme vantaggio per la nostra attività museale e riteniamo che possano esserlo per qualsiasi altra azienda.

 

Chiunque consideri i servizi di Hypertext può contare sulla nostra più sentita raccomandazione.

 

LE referenze sono il mio tesoro

Dal 2005 Hypertext è cresciuto insieme a loro attraverso innumerevoli progetti e spericolate imprese linguistiche: i miei fantastici clienti! 

 

Questa selezione rappresentativa testimonia la presenza di Hypertext sull'asse nord-sud del paese. Ciò mi rende una partner affidabile quando si tratta di comunicare tra la Svizzera italiana e la Svizzera tedesca (purtroppo non sono responsabile di tutti i testi pubblicati sui link esterni).

A-MAKER, design e produzione di mobili, Zurigo (ZH)

 

ALBERGO RISTORANTE CENTOVALLI, Ponte Brolla (TI)

ASSOCIATION AMARETTO, Losanna (VD)

BÉATRICE STÄHLI, artista visiva, Tegna (TI)

CAT PEOPLE FILMS, casa di produzione, Zurigo (ZH)

 

DICASTERO CULTURA DEL COMUNE DI MINUSIO (TI)

 

DIPARTIMENTO PER L'EDUCAZIONE, LA CULTRA E LO SPORT SPORT DECS della Repubblica e il Cantone Ticino, Bellinzona (TI)

 

DUPONT MEDIA, casa editrice, Locarno (TI)

ELISARION, centro culturale e museo, Minusio (TI)

ENTE REGIONALE PER LO SVILUPPO DEL LOCARNESE E VALLEMAGGIA ERSLV, Locarno (TI)

EUROPA-PARK, parco divertimenti, Rist (Germania)

EVENTI LETTERARI DEL MONTE VERITÀ, festival di letteratura, Ascona (TI)

FILM FESTIVAL DIRITTI UMANI, Lugano (TI)

FONDAZIONE CARL WEIDEMEYER, Ascona (TI)

FONDAZIONE CORIPPO, Corippo (TI)

FONDAZIONE GHISLA ART COLLECTION, museo d'arte moderna e contemporanea, Locarno (TI)

FONDAZIONE LA MOTTA, istituto socioterapeutico, Brissago​ (TI)

FONDAZIONE LASCITO PRO CULTURA, San Gallo (SG)

FONDAZIONE TERRA VECCHIA VILLAGGIO, Bordei (TI)

GARDI HUTTER, clown, Arzo (TI)

GRUPPO COOP, commercio al dettaglio e all’ingrosso, Basilea (BS)

HOTEL ALEXANDRA, Muralto (TI)

INTERIEURSUISSE, associazione svizzera dei commercianti di arredamenti d'interni, Zurigo (ZH)

KNECHT ARREDAMENTI, Locarno (TI)

LA CASA DE NADIE, casa di produzione, Zurigo (ZH)

LOCARNO FILM FESTIVAL (TI)

MAURER PARTNER COMMUNICATIONS, agenzia di comunicazione, Berna (BE)

MIGROS IT-SERVICES, Zurigo (ZH)

MONTESANO, casa per anziani, Orselina (TI)

MUSEO D'ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA MASI, Lugano (TI)

ONARTE, piattaforma espositiva per l’arte contemporanea, Minusio (TI)

PASCAL MURER, scultore, Locarno

PK STUDIO DI ARCHITETTURA, Minusio

SOCIETÀ SVIZZERA DEGLI INGENIERI E DEGLI ARCHITETTI SIA, Zurigo (ZH)

TICINO TURISMO, agenzia turistica ticinese, Bellinzona (TI)

UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA USI, Lugano

VERZASCA FOTO FESTIVAL, festival di fotografia, Sonogno (TI)

XILOBIS, design e produzione di mobili, Zurigo (ZH)

CONTATTO

Vogliamo traghettare i tuoi contenuti verso le altre sponde?

  • LinkedIn
  • Facebook
  • Instagram

Martina Knecht's Hypertext | Ufficio traduzioni | Zurigo | Numero d'identificazione delle imprese (IDI) CHE-316.787.086 | Impresa non soggetta all'IVA 

© Martina Knecht 2005-2020. Costruito in Svizzera, fatto per il mondo. Tutti i diritti riservati. Web design, testo e illustrazioni: Martina Knecht. Foto: Angelika Annen (ritratto), Chris Slupski, Samuel Zeller, Maria Guerra. Video e musica: José Pino.